S. Maria delle Mole

Menù

HOME

Chi Siamo

Cerca

Diretta Streaming

Articoli

Tutti

I più letti

Nazionali

S. Maria delle Mole

Cava dei Selci

Frattocchie

Mappa Rioni

Rubriche

AVVISI

Benessere

Concittadini

Condominio Cafe'

Cucina

Famiglia nel Diritto

Focus

Salute

Sport

Storia

Servizi

Almanacco

Chat

Covid a Marino

Medicina/Farmacie

Meteo

Numeri Utili

Parrocchie

Polveri Sottili

Terremoti

Trasporti

Lavoro

Cerco Lavoro

Offro Lavoro

Cerco/Offro Lavoro

Segnalazioni

Sondaggi

Immagini

Forum

Protocollo

Contatti

Copyright

LogIn

 

 

 

Almanacco del giorno

 

Conviene all'umanità di un maestro, mettere i propri discepoli in guardia contro se stesso.
(Friedrich Nietzsche)

 

 

Notizie in tempo reale


"La pausa al vaccino Johnson&Johnson non avrà un impatto significativo sul nostro piano di vaccinazioni". Gli Stati Uniti hanno sufficienti disponibilità per mantenere l'attuale velocità di vaccinazioni. Lo afferma la Casa Bianca, assicurando che agli americani che si erano prenotati per Johnson&Johnson sarà offerta un'alternativa. Gli accordi con Pfizer e Moderna coprono 300 milioni di americani, puntualizza la Casa Bianca.
Terremoto nelle forze dell'ordine a Minneapolis dopo l'uccisione del ventenne afroamericano Daunte Wright. Si è infatti dimesso anche il capo della polizia del dipartimento di Brooklyn Center, quello a cui apparteneva l'agente Kim Potter, la poliziotta che ha sparato. Lo ha reso noto il sindaco del sobborgo alle porte di Minneapolis. Oggi dopo che era stata sospesa in attesa del risultato delle indagini, si è dimessa anche la poliziotta che ha sparato al 20enne.
All'indomani delle riaperture, nel Regno Unito, di numerose attività, il primo ministro Johnson si appella alla cautela, rivolgendosi ai britannici. "Riaprire comporterà inevitabilmente più infezioni e, purtroppo, più ricoveri in ospedale e più morti, la gente deve saperlo", ha detto. Poi ha aggiunto: "Non vedo al momento ragioni per cambiare" il percorso di uscita graduale dal lockdown, ma "è molto importante che le persone continuino a essere caute".
Riaprire in sicurezza ristoranti a pranzo e a cena sfruttando gli spazi all'aperto. E' l'ipotesi contenuta nella bozza delle linee guida sulle riaperture, che le Regioni - a quanto si apprende - sottoporranno giovedì al governo alla Conferenza Stato-Regioni. Secondo il documento - che aggiorna le linee allegate al Dpcm di marzo -tali indicazioni dovranno essere compatibili col miglioramento dei dati, anche alla luce di una revisione dei parametri di valutazione. Prevista anche regolamentazione ripartenza palestre, teatri, cinema
Il presidente Usa, Joe Biden, ritirerà tutte le truppe americane dall'Afghanistan entro l'11 settembre 2021, la data che segnò l'attacco terroristico alle Torri Gemelle. Lo scrive il Washington Post, citando fonti informate. Biden dovrebbe annunciare la nuova tabella di marcia mercoledì e mantenere migliaia di soldati nel Paese oltre la scadenza del 1 maggio che l'amministrazione Trump aveva negoziato lo scorso anno con i talebani Biden ha anche ribadito a Mosca impegno per integrità territoriale dell'Ucraina
Ritorno parziale del pubblico all'Olimpico in occasione degli Europei di calcio di giugno. Il Governo italiano ha dato il via libera con una lettera del sottosegretario allo sport, Valentina Vezzali, al presidente della Federcallcio, Gabriele Gravina, per la presenza di spettatori per "almeno il 25% della capienza" come richiesto dalla Uefa. L'Italia debutterà negli Europei l'11 giugno all'Olimpico contro la Turchia e giocherà poi contro la Svizzera il 16 e il Galles il 20. La lettera del Governo verrà girata alla Uefa.
Sono 13.447 i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, in crescita rispetto ai 9.789 precedenti, ma a fronte di 304.990 tamponi processati, 190.635 i precedenti. L'indice di positivtà scende al 4,4%, -0,7%. In forte aumento i morti, 476in un giorno, 358lunedì. Superata la soglia dei 115mila morti da inizio pandemia. In calo le terapie intensive, -67, ma 242 nuovi ingressi. +18.160 i nuovi guariti e -5.197 attualmente positivi. In Lombardia 1.975 nuovi casi.
Gli operatori sanitari "devono vigilare su segni e sintomi di tromboembolia e/o trombocitopenia e informare di conseguenza i vaccinati". Così Aifa nella "Nota Informativa Importante' sul vaccino anti-Covid di AstraZeneca Vaxzevria, che aggiorna sui punti emersi dalla valutazione del vaccino. Una relazione causale tra la vaccinazione con Vaxzevria e l'insorgenza di trombosi in combinazione con trombocitopenia, è "plausibile", scrive Aifa. La segnalazione di reazioni avverse consente monitoraggio beneficio/rischio
"Reagendo alle attività militari della Nato che minacciano la Russia, abbiamo preso misure appropriate". Lo ha detto il ministro della Difesa russo Shoigu. "In tre settimane due armate e tre unità di truppe aviotrasportate sono state trasferite presso i confini occidentali della Russia e nelle aree delle esercitazioni", ha precisato. "L'Alleanza intende dislocare 40.000 soldati e 15.000 mezzi militari e strumenti bellici vicino ai nostri confini compresi aerei strategici".
Johnson&Johnson ha annunciato che ritarderà le consegne dei suoi vaccini in Europa. "Siamo a conoscenza degli estremamente rari problemi avuti da un piccolo numero di persone che hanno ricevuto il nostro vaccino. Stiamo rivedendo questi casi con le autorità europee e abbiamo deciso di ritardare le consegne in Europa". Così una nota di J&J. La precisazione a poche ore dall'arrivo in Italia delle prime 184mila dosi di vaccino, attese a Pratica di Mare. E il ministro Speranza ha subito convocato l'Aifa per valutare la situazione.
La Nato chiede alla Russia di fermare i movimenti di truppe al confine con l' Ucraina. "Il considerevole ammasso militare della Russia è ingiustificato, inspiegabile e preoccupante", dice il segretario Stoltenberg. "La Nato sta con l'Ucraina", aggiunge. "Se la Russia agirà conto di noi pagherà caro", dice il ministro Esteri ucraino, Kuleba. Da giorni ci sono nuove tensioni tra Mosca e Kiev e alla frontiera è rimasto ucciso un poliziotto ucraino. La Russia accusa Stati Uniti e Nato di voler trasformare l'Ucraina in una "polveriera".
Diffuse dall'Inail le linee guida per le vaccinazioni anti-Covid sul luogo di lavoro, elaborate con i ministeri di Lavoro e Salute, Enti territoriali e struttura commissariale, Per efficacia, efficienza e sicurezza, 6 "presupposti imprescindibili": disponibilità di vaccini/azienda/medico o personale sanitario; sicurezza nella somministrazione;adesione vaccinale volontaria e informata;tutela della privacy. Il personale somministrante si formerà a distanza sulla piattaforma Eduiss.
Una giornata di squalifica. E' questo il provvedimento del giudice sportivo nei confronti di Zlatan Ibrahimovic, espulso nella sfida di sabato scorso fra Parma e Milan. La motivazione del provvedimento è "per avere, al 15' del secondo tempo, proferito, con atteggiamento provocatorio, una critica irrispettosa al direttore di gara Maresca". Verdetto abbastanza 'morbido' visto che lo svedese poteva rischiare uno stop più lungo. Al bomber del Milan anche un'ammenda pari a cinquemila euro.
Ancora proteste delle categorie produttive che chiedono le riaperture. Esercenti in piazza in 21 città da Firenze a Napoli a Genova, in contemporanea con l'assemblea Fipe-Confcommercio a Roma. "Siamo qui per chiedere di poterci rialzare. Chiediamo una data per iniziare a risollevarci, troppi colleghi sono caduti, troppi ristori promessi non sono arrivati", spiegano. Secondo la Fipe, 30 mila imprese hanno chiuso lo scorso anno e altrettante rischiano quest'anno. Centinaia di commercianti in sit-in al Circo Massimo, a Roma.
Le autorità sanitarie americane hanno deciso di sospendere l'uso del vaccino Johnson e Johnson, dopo il verificarsi di 6 casi di trombosi a due settimane dalla somministrazione. "Si raccomanda una pausa come misura precauzionale". In tutti e sei i casi si tratta di donne, tra i 18 e i 48 anni. Una è morta e l'altra è ricoverata in gravi condizioni, come riportano i media. Negli Usa sono state somministrate oltre 6,8 milioni di dosi di J&J. Conferenza stampa alle 16 ora italiana.
Arrivate all'aeroporto militare di Pratica di Mare, vicino a Roma, le prime dosi del vaccino Janssen, sviluppato da Johnson&Johnson. Sono 184mila dosi, il primo lotto del vaccino Usa, che si aggiungono alle 175mila dosi di AstraZeneca consegnate ieri sera, fa sapere l'ufficio del Comsario. In totale arriveranno, fino al 22 aprile, 4,2 milioni di dosi di vaccini diversi, che con quelli disponibili nelle Regioni "contribuiranno in modo significativo al raggiungimento del target della campagna", chiude la nota.
L'Organizzazione mondiale della Sanità chiede di fermare la vendita di animali selvatici vivi nei mercati alimentari per prevenire la diffusione delle malattie infettive. "Gli animali, in particolare quelli selvatici, sono la fonte di oltre il 70% di tutte le malattie infettive emergenti nell'uomo, molte delle quali sono causate da nuovi virus. I mammiferi selvatici, in particolare, rappresentano un rischio", scrive l'Oms. La diffusione del Covid-19 attraverso gli animali selvatici è una delle teorie più accreditate
All'apertura del 110° anno accademico dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, cui ha partecipato online, il presidente Mattarella ricorda che il contributo dell'ateneo si è "espresso e continua a esprimersi con specifici caratteri e valori" legati "alla vita della nostra comunità nazionale". Un "senso di comunità che il nostro Paese ha visto ribadito nella sua importanza e con forza durante la pandemia, che ci ha ricordato come ciascuno di noi dipenda da tutti gli altri".
"Siamo al governo finché serve, non siamo in metropolitana. Stiamo lavorando a un'estate post-bellica, che sia l'inizio di un rinascimento". Così il leader della Lega Salvini. "A qualcuno le chiusure fanno molto male, ad altri meno. Non vorrei che si pensasse di bastonare alcuni ceti", aggiunge. "Da ministro avrei autorizzato il corteo di IoApro. Sarei andato in piazza insieme ai miei poliziotti". Nuovo attacco al ministro Speranza:"Volgarità e arroganza scrivere un libro sulla pandemia", che ancora non è uscito.
Arrestato il comandante della Polizia locale di Trezzano sul Naviglio (MI), che avrebbe cercato d'incastrare il collega di Corbetta mettendogli della droga nell'auto. Con lui è stato arrestato il complice: avrebbe messo materialmente la cocaina in macchina per poi fare la soffiata. Entrambi sono accusati di calunnia aggravata e detenzione di stupefacenti. La vendetta il movente: il collega di Corbetta aveva dato parere negativo sul periodo di prova del protagonista della vicenda.

 

2