AVVISI

Coronavirus - Come comportarsi

Coronavirus - Come comportarsi Copertina    (video) (1.355)
Francesco Raso

 
L’INFEZIONE DA CORONAVIRUS (COVID-19) E’ GIUNTA IN ITALIA
 
 
AGGIORNAMENTI

22 marzo 2020
Dichiarazione del Presidente del Consiglio Conte:
- Chiuse aziende non necessarie -
"E' la crisi più difficile dal dopoguerra. La morte di tanti concittadini non sono semplici numeri". Così il premier Conte dopo l'incontro con i sindacati. "Le misure adottate necessitano di tempo per essere efficaci, sappiamo che sono severe, ma non c'è alternativa" Stop ad "attività produttive non necessarie a garantire beni essenziali. Aperti supermercati e alimentari senza restrizioni. Invito alla calma:no corsa ad acquisti". Resta aperto tutto il resto. "L'emergenza sanitaria si tramuta in emergenza economica, ma lo Stato c'è"
video integrale a fondo pagina – Video 8
 
12 marzo 2020
- Chiusura areoporti Fiumicino e Ciampino (leggi la news)
- Consentita attività all'aperto (leggi la news)
​​​
11 marzo 2020
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa, annuncia nuove e più stringenti misure per evitare la diffusione del nuovo coronavirus (Sars-CoV-2).
(presente il video integrale dell’annuncio)
 
Ecco i punti principali:
  • Chiudono gli esercizi commerciali, a eccezione delle farmacie, delle parafarmacie, dei supermercati e dei negozi che vendono beni di prima necessità.
  • Chiudono bar, pub e ristoranti, ma potranno offrire servizi a domicilio.
  • Chiudono i servizi di mensa che non garantiscono la distanza di un metro.
  • Chiudono parrucchieri e centri estetici.
  • Restano aperti tabaccai ed edicole.
  • Le aziende possono continuare le loro attività lavorative a patto che assumano protocolli di sicurezza.
  • Restano garantiti i servizi pubblici essenziali, i trasporti, i servizi di pubblica utilità, quelli bancari, postali e assicurativi.
  • Saranno garantite le attività del settore agricolo e le filiere agroalimentari.
  • Le aziende sono incentivate a ricorrere al lavoro agile e a concedere ai dipendenti congedi retribuiti e ferie.
 
9 marzo 2020
Modulo Autodichiarazione Spostamento (PDF)
 
26 febbraio 2020
- In caso di messa in quarantena: Chi evade da quest’ultima rischia 3 mesi di reclusione
- Unità di Crisi della Farnesina: Viaggiare sicuri (PDF)
- Nota operativa per i Sindaci (PDF)
- Regione Lazio
 
 
ARTICOLO
 
 
Dopo l’accertamento di qualche infettato, nel giro di 24 ore si è subito giunti alla cifra di circa 80 casi. Già nelle successive ore il conteggio è salito a circa 150.
 
Non è assolutamente il caso di prendere il problema sottogamba e tantomeno di ignorare le misure cautelative.
Ancora non è stata accertata con sicurezza la modalità di contagio ed il periodo di incubazione viste le quasi inefficienti misure adottate ad oggi.
 
Il problema è serio e non è il caso di affidarsi alle solite fake news o discorsi politici.
 
E’ UN VIRUS CHE UCCIDE ED A BREVE EFFETTUERA’ LA PROPRIA EVOLUZIONE
 
I Migliori consigli per salvaguardare noi stessi e chi ci è vicino sono i seguenti:
- Evitare il più possibile attività sociali in aree affollate
- Tenersi almeno a 2 metri da persone con tosse, raffreddore o altri sintomi di malessere
- Lavarsi spesso le mani con prodotti alcolici o sapone
- Non toccare occhi, naso e bocca con le mani
- Coprire bocca e naso se si starnutisce o tossisce
- Non prendere farmaci antivirali ne antibiotici se non sono stati prescritti dal medico
- Pulire le superfici con prodotti a base di alcol o cloro
- Usare la mascherina solo se si teme di essere malati o si assiste persone malate
- Gli articoli “Made in China” o merci provenienti dalla Cina non sono pericolosi
- Gli animali domestici non diffondono il virus
- Se si avvertono malori NON recarsi al pronto soccorso ma CHIAMARE IL 112

 
Ignorare chi parla di inutili allarmismi!
 
Per chi vuol essere maggiormente informato: utilizzare solo ed unicamente i canali ufficiali
Ministero della Salute
Protezione Civile
E’ essenziale attenersi a queste regole basilari da subito!
Il contagio ancora non è giunto UFFICIALMENTE nella nostra provincia ma arriverà!
E’ solo questione di ore o di pochi giorni.
Da evitare il più possibile attività sociali come ristoranti, palestre uffici postali e in modo generico tutti quei locali al chiuso ad alta frequentazione.
Per chi usa necessariamente mezzi pubblici o lavora in ambienti affollati: proteggersi e cercare di evitare diretti contatti.

 
Approfondimento dal Ministero della Salute
 




 
Questo articolo verrà aggiornato ogni qualvolta sia necessario.
Chiunque è iscritto alla nostra NewsLetter verrà avvisato via mail per le nuove comunicazioni.
Se ancora non sei iscritto, vai a fine pagina e clicca sul bottone verde “RIMANI INFORMATO”.

Il tuo Spazio pubblicitario

Vuoi pubblicizzare la tua azienda in questo portale?
Diventa Socio Sostenitore del Comitato di Quartiere ed avrai il tuo spazio. Contattaci!
Il nostro portale č principalmente diretto ai residenti in Santa Maria delle Mole, Cava dei Selci e Frattocchie; un'ottima vetrina per la tua azienda o punto vendita. Tutti i banner sono visibili anche nella versione per tablet e smartphone.
Per potere dare risalto alla tua attivitā commerciale, ciō che devi fare č molto semplice e veloce. Contattaci.