S. Maria delle Mole

Menù

HOME

Chi Siamo

Cerca

Sono QUI

Articoli

Tutti

I più letti

I più commentati

Nazionali

S. Maria delle Mole

Cava dei Selci

Frattocchie

Marino

Mappa Rioni

Rubriche

AVVISI

Benessere

Concittadini

Cucina

Donne per le Donne

Focus

Il Mio Covid 19

L'avvocato Risponde

Salute

Sport

Storia

Servizi

Almanacco

News di Rilievo

Covid a Marino

Medicina/Farmacie

Meteo

Numeri Utili

Panoramiche in WebCam

Parrocchie

Polveri Sottili

Terremoti

Trasporti

Video Informativi

Lavoro

Cerco Lavoro

Offro Lavoro

Cerco/Offro Lavoro

Segnalazioni

Le Tue Opinioni

Immagini

Forum

Protocollo

Contatti

Copyright

LogIn

 

 

 

Almanacco del giorno

 

Ama tuo fratello come la tua anima e vigila su di lui come sulla pupilla del tuo occhio.
(Vangelo di Tommaso)

 

 

Notizie in tempo reale


Biden revoca la stretta di Trump contro Cuba, "rendendo più facile per le famiglie visitare i parenti" nell'isola caraibica e "per i viaggiatori americani autorizzati avere rapporti con il popolo cubano e condurre ricerche". Il dipartimento di stato Usa ha annunciato una serie di misure volte a sostenere il popolo cubano, tra cui la reintroduzione del programma per la riunificazione familiare e il rafforzamento dei servizi consolari.Abrogato il tetto di 1.000 dollari per i bonifici trimestrali alle famiglie cubane.
L'Ucraina ha confermato l'evacuazione di 264 militari dall'acciaieria Azovstal di Mariupol. Si tratta di 53 soldati feriti, condotti a Novoazovsk e di 211 altri combattenti portati a Olenivka, nel territorio controllato dai separatisti filorussi di Donetsk. Questi ultimi sono poi stati ricondotti nelle zone in mano alle forze ucraine nell'ambito di uno scambio di prigionieri. Lo ha riferito lo Stato maggiore di Kiev su Facebook. Zelensky ha fatto sapere che l'attività diplomatica continua per altre aree del Paese.
Finisce 2-2 allo 'Stadium' l'ultimo posticipo della penultima giornata tra la Juventus e la Lazio. Lazio pericolosa in apertura col gran destro di Cataldi sulla traversa (5').I bianconeri passano al 10': cross di Morata per la testa di Vlahovic. Al 36' bella discesa di Cuadrado che scarica per Morata, tiro a giro che colpisce il palo e poi finisce in rete, 2-0. Nella ripresa accorcia la distanze Patric che di testa supera Perin con la deviazione di Alex Sandro (51').All'ultimo secondo pareggia Milinkovic-Savic (96').
I rilevatori di terremoti internazionali hanno segnalato una forte scossa nel mare a sud-ovest di Sumatra, in Indonesia. Il terremoto, verificatosi quando nella regione erano giàle prime ore di martedì, è stata di magnitudo superiore a 6 (con piccole differenze a seconda delle fonti) ed è avvenuto a una profondità di circa 40km.
"I difensori di Mariupol hanno eseguito l'ordine. Nonostante tutte le difficoltà, hanno respinto le forze schiaccianti del nemico per 82 giorni e hanno permesso all'esercito ucraino di riorganizzarsi, addestrare più personale e ricevere armi dai Paesi partner". Lo dice in un videomessaggio il comandante del reggimento Azov, Denis Prokopenko. "Per salvare vite umane, l'intera guarnigione di Mariupol sta attuando la decisione (di evacuazione)", ha detto.
Salva dopo il ko del Cagliari, una Samp più libera mentalmente saluta Marassi affondando una spenta Fiorentina (4-1). Piazzamento europeo dei viola in bilico Primo tempo a senso unico.Duncan sfiora l'autogol, al 16' Ferrari segna di petto sulla punizione di Candreva.Terracciano salva proprio sull'esterno (28'), a ruota timbra Quagliarella con un bel tocco sotto su grande assist di Sabiri (30'). Bonaventura spreca l'unica chance viola Ripresa. La Samp dilaga:Thorsby fa tris (71'), Sabiri firma il poker doriano (84').Gonzalez accorcia su rigore (89')
Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha accusato la Svezia di essere un "incubatore di organizzazioni terroristiche". Lo ha detto in una conferenza stampa ad Ankara, secondo quanto riportato dai media turchi, affermando che la Turchia dirà no all'ingresso di Stoccolma e Helsinki nella Nato, per il loro sostegno alle milizie curde dell'Ypg. "Un musulmano non si fa mettere nel sacco due volte", ha detto riferendosi alla passata adesione della Grecia.
Il presidente francese Macron ha nominato premier Elisabeth Borne, attuale ministra del Lavoro, affidandole l'incarico di formare il nuovo governo. Lo ha annunciato l'Eliseo. La Borne, 61 anni, è la prima donna premier in Francia dopo Edith Cresson, che 30 anni fa fu nominata dal presidente socialista Mitterrand. Macron ha ringraziato il premier uscente, Jean Castex, per il lavoro svolto e "i risultati raggiunti insieme".
"Mandare aiuti economici e militari all'Ucraina era giusto e lo abbiamo votato con convinzione". "Ho chiesto a Draghi di fermare un terzo invio di armi". Sennò "il dialogo non si prepara". Così il leader della Lega Salvini dopo l'incontro col premier Draghi. "Finalmente abbiamo parlato di pace e cessate il fuoco". E cosa farà la Lega in un voto sul nuovo invio? "Non previsti voti". "Serve il cessate il fuoco al più presto, con l'Italia protagonista.L'embargo di petrolio e greggio fa più male all' Italia e all'Europa", sostiene infine.
Il colloquio tra il premier Draghi e il leader della Lega Salvini "si è incentrato sulla recente visita negli Stati Uniti, nel corso della quale è stato riaffermato l'impegno dell'Italia per la pace attraverso il sostegno all' Ucraina, l'imposizione di sanzioni alla Russia, la rinnovata richiesta di un cessate il fuoco e dell'avvio di negoziati credibili". Così Palazzo Chigi. Nell'incontro si è parlato anche delle conseguenze economiche e umanitarie del conflitto, con riferimento alla necessità di prevenire una crisi alimentare.
La Corte di Appello di Torino ha assolto l'ex sindaca Chiara Appendino dalle accuse mosse nell'ambito del processo Ream. La pronuncia del giudice riguarda anche il suo capo di gabinetto Giordana e l'assessore al Bilancio Rolando. In primo grado la Appendino era stata condannata a 6 mesi di reclusione per una ipotesi di falso.Accuse legate a mancato inserimento di un debito in bilancio La Appendino in lacrime, in aula, dopo la sentenza. "Sono state lacrime liberatorie, ma di gioia. E' stata confermata la mia buona fede", ha detto.
"A seguito dei colloqui con i rappresentanti delle truppe ucraine presso l'acciaieria Azovstal di Mariupol, è stato raggiunto un accordo per evacuare i feriti". Lo ha annunciato il ministero della Difesa russo diffuso dall' agenzia Tass. Nel polo industriale è stato attuato un cessate il fuoco ed è stato aperto un corridoio umanitario. In seguito i militari feriti verranno portati in una struttura medica a Novoazovsl, nella Repubblica Popolare di Donetsk per ricevere le cure necessarie.
E' tutto pronto per il 75esimo Festival di Cannes in calendario da domani al 28 maggio. Tanti i divi attesi. Tra i 47 film in programma, Nostalgia di Mario Martone, tratto dal romanzo di Ermanno Rea, con protagonista Pierfrancesco Favino. In gara Valeria Bruni Tedeschi con il suo film Les Amandiers. Fuori gara la serie Esterno notte di Bellocchio. Film di inaugurazione Coupez/Cut di Michel Hazanavicius. Nella giuria presieduta dall'attore francese Vincent Lindon, anche l'attrice italiana Jasmine Trinca.
Dieci combattenti ucraini che erano asserragliati nell'acciaieria Azovstal di Mariupol si sarebbero arresi alle forze dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk (Dpr). Lo ha riferito il comandante di un'unità delle forze della Dpr. Il consigliere del sindaco della città invece ha smentito più volte la resa dei combattenti di Azov dell'acciaieria.
"Siamo sconvolti per le modalità ingiustificabili per quello che è accaduto e vogliamo denunciare e condannare in maniera chiara e inequivocabile", ha detto il patriarca latino di Gerusalemme Pizzaballa riferendosi alla carica della polizia israeliana durante i funerali della reporter uccisa di al Jazeera. Un comportamento che non si può giustificare con"ragioni di sicurezza", dichiara Per padre Grysa, delegato vaticano, la polizia israeliana "ha violato in modo molto brutale" il diritto "alla libertà religiosa".
McDonald's ha venduto tutte le sue attività in Russia a un acquirente locale che non impiegherà più nel Paese nome, marchio né logo. Comunicando la decisione, McDonald's spiega: "La crisi umanitaria causata dalla guerra in Ucraina e l'ambiente imprevedibile derivatone ci hanno portato concludere che non è più possibile continuare a gestire l'attività in Russia". Nel Paese da 30 anni, l'azienda a marzo aveva chiuso tutti i ristoranti in Russia. Locali chiusi anche in Ucraina, qui lavoratori a stipendio pieno.
Il vescovo di Kiev Shevchuk invoca la salvezza per gli assediati di Mariupol. "Più di 170 mila persone soffrono la fame" a Mariupol."I nostri difensori la proteggono da giorni, la città è completamente assediata" e tanti"rivolgono un forte appello a tutto il mondo con la richiesta di salvare quelle persone che impediscono all'invasore di realizzare i propri piani. A Mariupol oggi si sta forgiando la vittoria dell'Ucraina".Lo dice Shevchuk, in un videomessaggio, preoccupato per quanto accade nelle regioni di Luhansk, Donetsk e Kherson.

 

 

RACCOLTA DI FIRME
Apertura cancello Pedonale
per le scuole Verdi e Ciari
(leggi all'interno)