S. Maria delle Mole

Menù

HOME

Chi Siamo

Cerca

Diretta Streaming

Articoli

Tutti

I più letti

I più commentati

Nazionali

S. Maria delle Mole

Cava dei Selci

Frattocchie

Marino

Mappa Rioni

Rubriche

AVVISI

Benessere

Concittadini

Cucina

Donne per le Donne

Focus

Il Mio Covid 19

Salute

Sport

Storia

Servizi

Almanacco

News di Rilievo

Chat

Covid a Marino

Medicina/Farmacie

Meteo

Numeri Utili

Parrocchie

Polveri Sottili

Terremoti

Trasporti

Video Informativi

Lavoro

Cerco Lavoro

Offro Lavoro

Cerco/Offro Lavoro

Segnalazioni

Le Tue Opinioni

Immagini

Forum

Protocollo

Contatti

Copyright

LogIn

 

 

 

 

  1

 

E con lieto piacere che annuncio che su FACEBOOK risultano video del Comune di Marino che immortalano gli zozzoni mente sversano illegalmente rifiuti sul nostro territorio.
Così come succede a Roma anche Marino ha attivato le FOTOTRAPPOLE!! AVANTI COSì

 

di Patrizio Fiore
del 10/04/2019 19:09:06

 

SOSTIENI SMARIAMOLE IT

Il Comitato di Quartiere che gestisce questo portale informativo è a tutela di Santa Maria delle Mole, Cava dei SelciFrattocchie, Due Santi, Castelluccia e Fontana Sala, inoltre sostiene tutti gli altri CdQ territoriali e le Associazioni No-Profit dell’Interland.
 
Se hai a cuore il tuo ambiente e vuoi difenderlo, tutelarlo ma non hai i mezzi o capacità, noi siamo al tuo fianco.
Offriamo i nostri servizi unicamente ad Aziende e/o Privati che svolgono la propria attività nella nostra area geografica.

 
Vuoi pubblicizzare la tua azienda in questo portale?
Sostienici e potrai usufruire di pubblicità gratuita.
 
Noi non noleggiamo spazi pubblicitari.
 

 
Diventa Socio Sostenitore del Comitato di Quartiere ed avrai il tuo spazio.
 
Sarà un'ottima vetrina per la tua azienda o punto vendita.
 
I banner pubblicitari sono ben visibili da qualsiasi dispositivo.
 
Per potere dare risalto alla tua attività commerciale, ciò che devi fare è molto semplice e veloce: Contattaci.
 
 
 
 
Puoi richiedere informazioni, tramite il nostro “Modulo”, ai seguenti contatti:
 

- Presidente Antonio Calcagni
 

- Francesco Raso (responsabile web) 

  2

 

Ottimo !!
Era ora !
Finalmente si potrà avere qualche speranza di vedere il nostro territorio pulito. Un plauso all'Amministrazione per avere finalmente attivato questi semplici strumenti di controllo e di deterrenza verso i cattivi comportamenti dei Cittadini. Confidiamo che la dura sanzione irrogata possa ripagare i costi sostenuti dalla collettività.
Sarebbe interessante sapere a quanto ammonta la sanzione e se il trasgressore è un nostro Concittadino oppure un vicino di casa poco educato.

 

di michele testa
del 10/04/2019 21:05:08

 

  3

 

Alla data odierna e a distanza di tempo nulla e cambiato. Spazzatura ovunque e nei posti consueti e noti.
Occorre agire con energia e determinazione ma nn vedo azioni concrete per lottare il degrado

 

di Paolo Polidoro
del 05/06/2019 22:33:04

 

  4

 

In effetti per debellare l'inciviltà e dare l'immagine di un paese più pulito e decoroso occorrerebbero una serie di interventi congiunti e coordinati ; installazione di telecamere fisse e foto trappole nei luoghi più esposti e sensibili all'azione degli incivili, azione di controllo continua e copertura del territorio da parte dei Vigili Urbani, che appaiono pochi e disorganizzati, azioni di controllo e di denuncia da parte di tutti i Cittadini, che potrebbero organizzarsi come "Vigili di quartiere", ponendosi come presidio e deterrente per gli "zozzoni", che purtroppo, anche nella nostra Città, abbondano, e fanno il bello ed il cattivo tempo. Altre semplici azioni di cambiamento potrebbero essere l'installazione di cestini e contenitori per i rifiuti almeno nelle vie principali della Città e delle frazioni, accompagnate dalla spazzatura almeno bisettimanale delle strade e marciapiedi, così come prevederebbe il capitolato della Multiservizi, e come purtroppo non si riesce a fare, né a controllare. Sembra proprio che manchi una basilare azione di verifica e di controllo sull'operato della Multiservizi, dei Vigili Urbani e di alcuni Dirigenti. L'impressione che molti Cittadini ne traggono, è di un Comune abbandonato a se stesso, e prossimo allo sbando. Ognuno di noi deve fare la propria parte, cercando di mantenere pulito il proprio quartiere e uscio di casa, controllando l'azione dei propri vicini e concittadini, segnalando continuamente agli Enti ed uffici preposti le inadempienze e le scorrettezze , e chiedendo conto agli amministratori del loro operato. Non è difficile essere Cittadini normali, e diventare un Paese normale, ma occorre l'impegno di tutti ed uno spirito collaborativo.

 

di michele testa
del 06/06/2019 06:15:37

 

 
  5

 

Buongiorno.
La sua analisi e le sue proposte sono giuste e condivisibili.
Sono mesi che sollecito il Comune, la multiservizi ed anche il rappresentante di quartiere ma nemmeno un incontro, uno scambio di vedute sonovriuscito ad ottenere. Nella realtà tanti hanno la coscienza di voler fare, intervenire ma manca poi la reale volontà e il coordinamento di possibili azioni. Senza escludere il pericolo che si corre nell'affrontare in flagranza di deposito il zozzone che sporca.
Chi ha la responsabilità della Comunita perche ricevuta con lesito delle urne dovrebbe trovare le soluzioni coercitive supportate eventualmente dalle azioni indirizzate dei cittadini più volenterosi in tal senso. Ma siamo quasi ad 1 anno che....ne parliamo mentre i furbi continuano a spiegarci le nostre aree e magari nn pagano nemmeno la Tari.
Saluti

 

di Paolo Polidoro
del 06/06/2019 09:48:21

 

 

 

 

Vuoi essere subito avvisato via mail quando una nuova discussione viene pubblicata?

Vai a fine pagina e clicca sul bottone verde "RIMANI INFORMATO"

L'IMBISS

LA QUALITA’ LA TROVI SEMPRE DOVE NON TI ASPETTI
Grande Cucina e Grande Qualità
in poco spazio
 
 
 

Un chiosco con queste caratteristiche lo puoi trovare soltanto a Frattocchie, in Via Pertini
 
 
 
 
 
 
– Non ti distrarre – 
– lo trovi tra “La Nave” ed il semaforo –
– Non puoi sbagliare – 
 
Se vedi scritto “L’IMBISS” vuol dire che sei arrivato
 
Via Alessandro Pertini snc
Frattocchie (Marino)
337 38 25 847
 
 
 
Sono partiti piano, come l’esperienza insegna, ma si sono già fatti notare malgrado un avvio sotto Pandemia. Stanno suscitando curiosità, infatti non sono dei novelli sprovveduti i creatori de L’IMBISS
 
Un classico chiosco romano riconvertito a ristorante casual, con una trentina di posti a sedere e “una cucina attenta, disponibile a tutte le ore del giorno, autorevole ma allo stesso tempo accessibile”, così come dichiarato dai clienti intervistati che hanno subito ribattezzato il chiosco in “gastronomia urbana”.
 
Una sana gestione familiare incentrata sulla cucina casareccia e regionale. Utilizzo principalmente di prodotti freschi e locali, accuratamente selezionati. A volte, in special modo su richiesta, sperimentano anche piatti di cucina internazionale.
 
Insomma, nelle intenzioni c'è la voglia di proporre qualcosa di buono e divertente per le tasche di tutti, così come dettano le tendenze gastronomiche internazionali.
Non ci resta che assaggiare.
 
Vai a trovare Sandro e Patrizia, soddisferanno sicuramente il tuo palato.
 
E’ consigliata la prenotazione
 
L’IMBISS
Via Alessandro Pertini snc – Fratocchie (Marino)
337 38 25 847